BLUFF E SEMIBLUFF

Andare in basso

BLUFF E SEMIBLUFF

Messaggio  Pollo64 il Ven 23 Nov 2007, 15:40

Strategie Hold'em.Bluff e semibluff
Rendere ingannevole il vostro gioco è molto importante perché vi rende meno prevedibili. Se le vostre puntate pari a zero significano sempre che siete deboli o le vostre puntate/i vostri rilanci indicano sempre che siete forti, i giocatori con maggior spirito di osservazione si creeranno un margine di vantaggio su di voi.
Vedere una Carta Gratis
Quando giocate in modo esitante o siete l'ultimo a giocare, potete rilanciare con una mano che ha bisogno di essere migliorata al "flop". Questo probabilmente farà in modo che i vostri avversari non scommettano su di voi al "turn", dandovi così la possibilità di tenere le carte (se la vostra mano non migliora) o di scommettere (se pescate delle buone carte). Ciò salverà il vostro denaro se non migliorate la vostra situazione e ve ne farà guadagnare se chiudete il punto. Tuttavia, una mossa del genere si ritorcerà contro di voi quando la vostra puntata viene rilanciata nuovamente al "flop". In queste situazioni vi costerà denaro ma rimane una buona strategia di gioco dal momento che avete ottenuto informazioni ed avete un'opportunità di pescare per migliorare la mano.
La mossa Puntata Pari a Zero-Rilancio
Quando siete in possesso di una buona mano e tocca a voi giocare, puntate zero nella speranza che un avversario scommetterà così voi potrete rilanciare quando giungerà nuovamente il vostro turno Aso di cuori-#Donna di picche. Il "flop" è Asso di picche-#Donna di cuori-#6 di picche. Puntate zero e lo stesso fanno tre giocatori in posizione intermedia. Un giocatore in posizione arretrata scommette e voi allora rilanciate. La ragione di puntare zero-rilanciare è rendere le mani da migliorare, come un progetto di scala ad incastro o quelle formate da carte superiori rispetto a quelle uscite al "flop", troppo costose da vedere. Puntare zero-rilanciare da una posizione anticipata vi conferisce anche l'iniziativa nella mano. Se gli altri giocatori continuano a vedere, almeno avete ottenuto delle informazioni in merito alla forza delle loro mani e li avete costretti a pagare il più possibile il loro tentativo di farvi fuori.
Il bluff parziale
Bluffare in modo parziale è quando voi puntate o rilanciate con una mano che probabilmente non è la migliore (al momento) ma avete molti "outs" per eliminare i vostri avversari se le vostre puntate venissero viste o rilanciate, anche se voi in realtà state sperando di vincere proprio il piatto. Per esempio siete in una posizione arretrata ed avete in mano #Fante di cuori-#Dieci di cuori e il "flop" mostra #Re di picche-#6 di cuori-#2 di cuori, concedendovi quindi un progetto di colore con 9 "outs". Ci sono tre altri giocatori in lizza per il piatto e tutti loro punteranno zero su di voi. Voi puntate senza avere la mano migliore, ma, dal momento che tutti loro hanno puntato zero, hanno dimostrato debolezza e potrebbero lasciare con delle coppie coperte, una coppia di 6 o di 2. Anche se vi vedono, avete 9 "outs" per il colore e magari altri 6 "outs" da aggiudicarvi se realizzate un Fante o un Dieci, per un totale di 15 "outs". Se la vostra puntata viene vista e si punta zero su di voi al "turn", avete l'opzione di vedere una carta senza scommettere nel caso in cui la vostra mano non migliori.
Lo "Slow play" ( tecnica di gioco che consiste nel puntare senza forzare gli avversari ad uscire dal piatto sperando che incrementino il loro punto senza battervi e vi regalino gettoni)
Quando avete una mano forte talvolta è corretto mettere in atto dello "Slow play". Ciò significa limitarsi a puntare zero o a vedere in un giro di puntate con l'intenzione di puntare/rilanciare in successivi giri di scommesse. Nell'Hold'em questo è un tipo di gioco molto comune al "flop", perché volete attirare i giocatori a rimanere nella partita e rilanciare al "turn" o al "river" dove le puntate sono raddoppiate. Questa tattica può facilmente rivelarsi controproducente quando permettete ai vostri avversari di vedere gratis delle carte che possono battere la vostra mano. Molti giocatori mettono in atto troppo spesso la tecnica dello "Slow play" e perdono dei piatti che avrebbero vinto se non lo avessero fatto. Quando ciò accade è un disastro matematico, dal momento che perdete un piatto che avreste vinto se aveste puntato/rilanciato ed ora dovete vedere la puntata finale di un giocatore che vi ha battuto.
In generale non dovreste praticare dello "Slow play" quando trova realizzazione uno dei seguenti criteri:

  1. Il vedere una carta gratis può battervi.
  2. Vedere una carta gratis probabilmente non darà al vostro avversario la seconda miglior mano.
  3. Nella mano ci sono molti avversari.
  4. Il piatto è ingente

_________________
Pollo64
avatar
Pollo64

Numero di messaggi : 83
Localizzazione : Savignano sul Rubicone
Data d'iscrizione : 15.10.07

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum